LA FAVOLA DEL LATTE - studioacacia.it

Quante volte abbiamo sentito dire che il latte è necessario per la crescita e per la corretta funzionalità dell’organismo nei giovani e negli adulti, ma soprattutto che risulta indispensabile per l’apporto di calcio contro l’osteoporosi ? Sicuramente tante volte, eppure….è una solenne str…..ehm, menzogna!


Anzitutto ogni essere vivente del regno animale produce il suo proprio latte, che risulta quindi essere specie-specifico.

La mucca lo produce per il vitello, la donna per i neonati.

Il latte è veramente l’alimento più completo che esista per il bambino ma….quello materno, cioè quello specie specifico, prodotto dalla sua mamma, non certo quello di altre specie!
Non serve riempire 100 righe per dimostrarlo, basta un semplice concetto : ogni latte contiene ormoni e sostanze simili, utili alla crescita dell’organismo cui è destinato. Adesso immaginate gli ormoni di cui ha bisogno il vitello per crescere dentro il nostro corpo, giorno dopo giorno! Avete paura? E fate bene! Perché la scienza parla chiaro, un consumo eccessivo di latte vaccino espone a vari tipi di tumore, indebolisce l’organismo, crea intolleranze e infiammazioni.

Passiamo adesso alla favola del latte e dell’osteoporosi.
Il latte non aiuta contro l’osteoporosi, infatti tutti gli studi confermano che chi assume latte e latticini ogni giorno non presenta alcun vantaggio rispetto a chi non ne consuma per niente.
Il perché risulta semplice :
1)    l’osteoporosi non è una malattia da carenza di calcio, ma legata a perdita di tessuto connettivo osseo causata da cattiva alimentazione e sedentarietà
2)    l’assunzione di calcio acidifica il sangue costringendo il corpo a rilasciare calcio osseo nel flusso ematico per basificarlo.


Insomma, volete combattere l’osteoporosi ?  volete più calcio ? allora :
-    mangiate molti cibi di origine vegetale, come verdure a foglia verde, semi etc….
-    esponetevi al sole
-    fate regolare attività fisica

Altro  che latte, le vostre ossa ringiovaniranno e vi ringrazieranno in poco tempo!

Segui il nostro canale Video





Regole nutrizionali

Il miele, davvero un caro amico !